Come rafforzare il proprio brand turistico per gruppi di hotels ottimizzando i costi

/Come rafforzare il proprio brand turistico per gruppi di hotels ottimizzando i costi
Come rafforzare il proprio brand turistico per gruppi di hotels ottimizzando i costi 2017-12-20T17:58:31+00:00

Realizzazione siti per Catene di hotel

 

Sh Web Agency è specializzata nella realizzazione e gestione di siti web per catene di hotel e gruppi di strutture ricettive che appartengono ad un unico proprietario o ad una società turistica.

Creiamo portali web turistici professionali, su misura e per ogni tipo di esigenza. Cura nel design, usabilità e innovazione sono gli ingredienti base delle nostre realizzazioni.

Creare un unico portale web per un gruppo di strutture ricettive richiede uno studio accurato di molteplici fattori: la conoscenza di diverse strategie di marketing , una strutturazione ben precisa del progetto complessivo e delle fasi di realizzazione con accorpamento delle singole parti.

Tutto il lavoro porterà ad una serie di vantaggi, eccoli!

I vantaggi di avere e gestire un unico portale/dominio

I privilegi di un unico portale per una catena di hotel/strutture ricettive sono molteplici:

  • ottimizzazione dei costi pubblicitari;
  • ottimizzazione del costi del personale;
  • ottimizzazione dei costi del’infrastruttura (server, hosting, );
  • comodità di accedere in un unico gestionale;
  • ottimizzazione dei canali social;
  • posizionamento e rafforzamento del brand non legato ad una specifica struttura;
  • facilità di gestire le prenotazioni e le richieste di preventivo;
  • autonomia di gestire un proprio CMS di proprietà senza perdere alcun contenuto in futuro;
  • monitoraggio centralizzato delle statistiche;
  • gestione della fidelizzazione dei clienti tramite la chat;
  • monitoraggio SEO, social e campagne PPC semplificati.

Di seguito vi mostriamo i punti fondamentali da noi adottati per creare un portale turistico di successo

Studio ed utilità del target di riferimento

La segmentazione è una delle fasi primarie e principali da considerare nella progettazione del portale turistico. Definire target precisi per raggiungere una determinata nicchia di utenti aiuta a non disperdere risorse economiche lavorando sul  miglioramento in ottica SEO del portale, con strategie di ottimizzazione mirate.

Tutte le azioni saranno rivolte solo ai clienti potenzialmente interessati, senza sprecare risorse, di tempo e denaro verso chi non prenoterebbero mai nel nostro hotel, la conseguenza sarà un alto tasso di conversione.

La scelta del nome a dominio

La scelta del nome a dominio è molto importante: se le strutture sono in un’area ben definita noi consigliamo, sempre in ottica SEO, di inserire la località di riferimento e una keyword che rappresenti le attività turistiche (hotel, b&b, residence, vacanze, family, bikes, hostels…).  Questo tipo di scelta ovviamente  varia in base al progetto.  Per una catena che possiede diversi hotel in tutta Italia o nel mondo, la scelta del nome del dominio sarà più orientata al brand perché non è una realtà legata ad una zona specifica.

Un team dei nostri esperti ti guiderà alla scelta del nome del dominio: dopo una nostra preliminare ricerca dei principali trend sui motori di ricerca ti sapremo suggerire le parole più oggettivamente ricercate nel tuo settore.

Estensione del dominio .it o .com o altro?

La scelta dell’estensione del dominio per un portale web  turistico dipende dal tipo di progetto che s’intende sviluppare.  Se dobbiamo posizionare un sito web in Germania si può prendere  in considerazione il .com con directory (“nomedominio.com/de”) per le lingue diverse dall’italiano o terzi livelli (“de.nomedominio.com”) rispetto a “nomedominio.it” , oppure orientare la scelta su un dominio con estensione “.de”.  Questa strategia permetterà una migliore indicizzazione (ad esempio su google.de).
Ovviamente queste sono solo alcune delle strategie che vi permetteranno di ricevere visite organiche; per posizionare un sito all’estero ci sono molti aspetti da tenere in considerazione in ottica SEO.

La scelta del server

Molti sottovalutano questo aspetto ma in un progetto ambizioso come quello di posizionare organicamente un sito web per catene alberghiere la scelta del server è fondamentale.
Infatti, la maggior parte delle volte,  proprio questa scelta risulta una strategia che fa la differenza.
Facciamo un esempio: se bisogna posizionare un family hotel in Italia la scelta sarà quella di acquistare un server dedicato (più veloce di un VPS o di servizio di Hosting) collocato in Italia.

Ottimizzazione dei costi pubblicitari e di gestione

Questa è la parte che a noi personalmente intriga di più. Ci sono due scuole di pensiero: una è quella di consigliare agli albergatori di realizzare  10 siti web diversi che rappresentino singolarmente ogni struttura ricettiva, con 10 spazi web, 10 booking engine, 10 accessi alla gestione separati;  l’altro pensiero che noi personalmente condividiamo in pieno  è la creazione di creare un unico portale che rappresenti  tutte le dieci strutture ricettive.

Il vantaggio sta anche nella semplicità di gestione del back office da parte dell’albergatore e dei suoi collaboratori: non dovrà accedere a 10 cms diversi, ma con un unico login avrà accesso a tutti i contenuti di ogni struttura. Anche formare segretarie e collaboratori per l’aggiornamento del sito così risulterà più semplice e immediato.

Troppo spesso gli albergatori non aggiornano il proprio sito con nuove offerte perché è estremamente scomodo e lungo accedere a tutti i propri siti, invece con quest’ottica con un solo click si possono aprire gli accessi a tutte le strutture.

Altro da sapere sui portali per catene di alberghi

Multilingua? Si!

Per sito multilingua s’intende un sito web tradotto in diverse lingue, o perlomeno in inglese. Secondo noi è importante per avere una comunicazione efficace, dato che stiamo parlando di portali turistici, creare una versione del portale anche in altre lingue, in modo da rendere più semplice la navigazione di utenti stranieri sul sito ed aumentare la propria visibilità su un piano internazionale.

Ci sono controindicazioni nella realizzazione di siti web per gruppi di hotel?

Assolutamente no, non ci sono “ effetti collaterali”!
Se il progetto  è strutturato nel modo corretto e vengono adottate tutte le giuste strategie di progettazione e  marketing (per questo è sempre importante affidarsi a professionisti),  avrete solo da guadagnarci, in termini di ottimizzazione dei costi, facilità di gestione, aumento delle conversioni e guadagni monetari effettivi.

Ho creato il portale, ho finito il mio lavoro?

No! La consegna  del portale al cliente è solo l’inizio del percorso: l’aggiornamento dei contenuti, delle offerte in maniera manuale o automatizzata è cruciale per mantenerlo vivo, fruibile ed indicizzabile.

Occorre verificare come risponde alle esigenze degli utenti, il tempo di permanenza e le pagine visualizzate e regolare le sezioni in modo da diminuire la frequenza di rimbalzo.

Mi basta il portale per avere prenotazioni?

Il portale è un canale di contatto con il cliente, occorre gestire anche tutto il contorno: canali social, contatti con i clienti, o futuri clienti acquisiti (dem, chat, sms). Tutto deve essere orchestrato in modo coerente e organico. L’immagine che viene data deve essere coerente anche sui portali di prenotazioni o recensioni perchè il cliente esigente si informa e poi sceglie.

Destination Branding

Oggi, in un mercato saturo e altamente competitivo, bisogna concentrarsi sui propri elementi di differenziazione rispetto ai concorrenti per potersi distinguere tenendo in considerazione che il brand nel settore turistico è molto importante. Per questo, costruire, valorizzare e imprimere positivamente il proprio marchio nella mente di un cliente è vitale.

Oggigiorno sono tante le potenzialità del web che ci permettono di migliorare la reputazione del nostro brand online e dare un’immagine autentica e il più veritiera possibile del nostro prodotto turistico o della nostra destinazione. Questo è possibile anche e soprattutto attraverso le tante opportunità offerte dal web e dai social media.

L’aspetto fondamentale da non dimenticarsi è che non può esistere un brand turistico senza una percezione e condivisione di valori univoca da parte di tutti. L’immagine che offriamo deve essere unica e chiara e, come accennato sopra, facilmente identificabile dal mercato.

Ecco degli esempi di portali per gruppi di hotel

Guarda il portfolio

Richiedi Informazioni

Messaggio*:

Condividi
  • 20
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
error: Non puoi copiare contenuti di questo sito.