Il quotidiano francese Le Parisien ha divulgato la brutta notizia: Anche il digitale contribuisce a inquinare!
Il quotidiano francese ha pubblicato in questi giorni uno studio compiuto dall’Agenzia Francese per l’ambiente secondo cui le e-mail, i post sui blog e i commenti sui social network emettono doversi grammi di CO2 e di gas serra.
Nello specifico lo studio effettuato ha dimostrato che ogni invio o ricezione di posta elettronica contribuisca a immettere nell’ambiente queste componenti inquinanti.
Il rapporto è il seguente: per ogni megabyte corrispondono 19 grammi di co2 liberati, se si considera dunque che un’automobile immatricolata in Europa divulga in media 140 grammi di anidride carbonica per ogni Km percorso, si può stimare che una mail inviata a otto destinatari differenti possa essere paragonata alla giuda di una vettura per un chilometro.
Nell’emergenza ecologica attuale dunque devono essere considerate anche le tecnologie digitali!

Richiedi Informazioni

    Messaggio*:

    Condividi
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •