Le connessioni on line in Italia sono in continuo aumento soffiando il primato persino al Canada.

E’ quanto asserisce Audiweb, l’industria specializzata nel monitoraggio dai dati relativi all’audience su internet nonchè il soggetto rilevante la fruizione dei mezzi presenti nel web.

In base alle ricerche eseguite da “Audiweb” e divulgate recentemente emerge che gli italiani nel mese di giugno 2011 in navigazione sul web sono cresciuti del 10,4% rispetto l’anno precedente.

Il numero raggiunto è di 26,2 milioni di Italiani dai 2 anni in su che si sono connessi attraverso un Pc da casa, sul posto di lavoro o da qualsiasi altro luogo risultando 2,5 milioni in più rispetto al 2010.

Trentacinque milioni di Italiani si collegano dunque regolarmente da qualsiasi luogo a internet.

Nella statistica emerge che sono gli uomini a collegarsi maggiormente con il 32,8% nella fascia di età compresa tra i 35 e i 54 anni e il 35% nella fascia tra i 25 e i 34 anni.

Gli italiani dunque sono un popolo affezionato al web riportando dati felici anche per quel che concerne i nuclei famigliari: il 62% delle famiglie italiane dichiara di aver una connessione a internet da casa di cui il 94,9% con un abbonamento flat.

Richiedi Informazioni

Messaggio*:

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •