sei di rimini se facebook

Si diffonde come un virus la voglia di condividere emozioni e ricordi, che sui gruppi “Sei di … se”, vengono messi in campo, spopola questa tipologia di spazi, nati con lo scopo di esaltare le peculiarità di una località, basta inserire il nome del luogo nella frase “Sei di … se” e il gioco è fatto.

Un fenomeno da considerare data la conformazione che sta acquisendo e la popolarità che si sta scatenando. Si tratta di un prodotto che non è nuovo e non se ne conosce bene l’inizio, ma sta di fatto che oggi riesce a rispondere alla voglia di riemergere con la propria identità.

Un libro di ricordi si apre e diventa ottimo punto di partenza per uno studio storico e sociologico, che non ha precedenti. La rivalsa delle identità, che nel tempo sono state inglobate da un fare monopolizzante, che non stiamo qui a ridiscutere.

Ci interessa soffermare l’attenzione sulla voga e in particolare nella zona della Romagna, che vede la nascita di molti gruppi e sottogruppi, di comuni, frazioni e piccole località, il gruppo più attivo e popolato è quello di Rimini, che abbiamo creato con orgoglio, cavalcando l’onda della nostalgia e suscitando l’interesse della stampa locale.

Seguono Riccione e Cattolica, che non hanno saputo trovare il giusto ritmo di interazione, fino ad arrivare a una divisione drastica della partecipazione.

Sono numerosi anche a Viserba, a Bellaria Igea Marina, a Coriano, a Morciano, a Misano Adriatico e a Montefiore. Alcuni creati da noi e altri no, ma che tutti seguono la volontà di volersi identificare in un contesto nostalgico finalizzato alla ricerca di un nuovo senso di appartenenza e affermazione delle proprie radici.

Così tra brevi racconti ed esperienze di vita, le generazioni si intersecano ritrovando un nuovo dialogo, una partecipazione continua, con piccole polemiche qua e là, ma sempre con grande spirito di divertimento.

In poche ore “Sei di Rimini se…” ha riscontrato le prime adesioni, che partecipano a una nuova “piazza” e mostrano la voglia di fare una grande festa per condividere di persona tutto.

“Sei di … se…” sta spopolando incitando a ritrovare la spensieratezza di un tempo passato, tra ricordi e riscoperte di emozioni, che ancora oggi ci fanno rabbrividire.

Sei di Rimini se…

visita il nuovo sito web del gruppo www.seidiriminise.it, che ha lo scopo di promuovere il territorio in tutte le sue forme.

Richiedi Informazioni

Messaggio*:

Condividi
  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •