Social media e Remarketing

//Social media e Remarketing

Social media e Remarketing

I social media sono ambienti relazionali maturi, che possono determinare le performance aziendali, all’interno dei quali non solo “content is king” ma anche “in real time” e velocità di inserimento dei contenuti all’interno dei flussi informativi determinano il carattere della relationship.

È proprio in questo flusso informativo che s’inserisce l’advertising dei social media sempre affiancato dal social caring, non dimentichiamo l’assistenza, che spesso le persone richiedono, non sono pochi i casi in cui gli utenti si trovano a porre domande proprio sfruttando questi canali e sarà fondamentale farsi trovare subito preparati, con risposte tempestive ed esaustive, evitando eventuali ripercussioni sulla reputazione aziendale e l’eventuale perdita del cliente.

In questo ambito si inseriscono svariate tipologie di strategie che vanno a influire in modo ogni volta differente, un esempio, se ottimizzate sulla base della geolocalizzazione, è il Geo Marketing, che si proietta su un mercato di riferimento localizzato.

La social TV apre a una nuova concezione di marketing che orienta lo sguardo sull’interazione delle persone all’interno delle trasmissioni televisive, un ottimo spunto per la riflessione sui caratteri dell’interazione. Sono i caratteri dell’interazione a determinare il passaparola di un’informazione, iniettata nel circuito della rete probabilmente anche per incentivare la brand reputation e favorire la brand awareness, creare movimento e diffondere i contenuti, eventualmente all’interno di un target di riferimento.

La realizzazione di un sito web istituzionale e statico non è più sufficiente se non è accompagnata da strumenti in grado di incrementare la visibilità, il passaparola o Buzz Marketing. Tra gli altri strumenti che un Web Social Marketing Team deve utilizzare, si trova il Remarketing, per ottenere il massimo di visibilità in una campagna di web marketing attraverso l’utilizzo, per esempio, della Rete Display di Google e del servizio AdWords, che intercetta i visitatori che hanno visitato precedentemente il sito web e successivamente lo hanno abbandonato, la mancata azione può essere traslata in un altro momento, quando verrà riproposta all’utente un’informazione pubblicitaria, all’interno di altri spazi web, che lo riporterà a compiere l’azione.

Una pubblicità basata sugli interessi consente di fare arrivare il messaggio al pubblico giusto. Di conseguenza, anche se un utente ha lasciato il sito senza fare acquisti, il Remarketing permette di raggiungerli in un altro momento, mostrando loro un’offerta interessante, che li inviterà nuovamente e tornare sul sito per completare un acquisto.

Si tratta di un tipo di pubblicità basata sugli interessi, determinati attraverso parametri personalizzati, ancora più efficace.

Richiedi Informazioni

Messaggio*:

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
2016-11-21T12:12:25+00:00
error: Non puoi copiare contenuti di questo sito.