Tra Google Panda e Penguin, la maggior parte degli utenti del settore del posizionamento online stanno cercando le migliori strategie di contenuto pubblicato. Non solo bisogna pensare a rendere i contenuti unici che offrono sostanza per passare attraverso i filtri Panda, abbiamo bisogno di pensare a contenuti che possono aiutare a guadagnare punti nei confronti dell’algoritmo Penguin.

Anche se si dispone di una sezione del sito dedicata a ciò che pensi sia “contenuto linkabile” ci sono ancora un paio di aspetti cruciali, anche il contenuto con le più buone intenzioni può venire meno. Bisogna essere abbastanza sicuri che il contenuto pubblicato aiuti effettivamente a costruire i collegamenti che il vostro sito ha bisogno.

La trappola del “troppo commerciale” è dietro l’angolo, anche senza rendersene conto. Forse hai fatto qualche ricerca di parole chiave per vedere se le persone sono alla ricerca di contenuti didattici e hai scritto su argomenti connessi con l’azienda. Ma anche così, il contenuto può non riuscire a portare dei collegamenti. Sarà semprte importante scrivere contenuti strettamente associati con la vostra attività, ma quando ci si limita alla parola chiave contenente argomenti invece di abbracciare concettualmente quelli rilevanti, si limita il proprio potenziale. Quindi è importante diversificare le argomentazioni.

A volte il contenuto può anche soffrire di una mancanza di prospettiva. Se le informazioni presentate provengono da una sola fonte, è piuttosto probabile che non sia all’altezza di un sacco di risorse più complete nella vostra nicchia.

Se ci si vuole veramente distinguere nella pubblicazioni di contenuti interessanti e obiettivi bisogna prendere un rischio e presentare l’altro lato dell’argomento. Scrivere sugli aspetti più controversi della tua attività e dare alla gente informazioni per trarre le proprie conclusioni. Citazioni, opinioni diverse, contributi di esperti anche esterni e collegamenti a risorse più complesse con il tipo di profondità che li rendono degno di un collegamento.

Anche quando la promozione è una parte fondamentale del processo, se stai parlando con le persone sbagliate, può essere una perdita di tempo. Se condividete e pubblicizzate i vostri prodotti con un target di persone evidentemente non interessate, le vostre probabilità di ottenere il link non sono buone. Ma quando si gioca a ciò che la gente vuole, le vostre probabilità migliorano enormemente.

Ottenere un pubblico per il proprio contenuto può assumere essere un processo complesso e che può richiedere un periodo di tempo lunghissimo. L’investimento però porterà ai suoi frutti, l’obiettivo di un contenuto è quelo di mettere nelle condizioni naturali un utente interessato alla condivisione e probabilmente ad un link di ritorno che consente ad un sito web di essere competitivo “naturalmente” in Google senza andare contro alle politiche del motore di ricerca più potente del web.

Richiedi Informazioni

    Messaggio*:

    Condividi
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •