Se prendiamo in analisi il settore turistico e il discorso delle conversioni, i principali punti sui quali soffermarsi sono i pay per click, le adwords e adsense.

Spesso si spendono cifre davvero elevate con adwords (pay per click) e spesso il parere è alquanto distorto in merito e magari lo si fa senza conoscerne le conseguenze, positive o negative.

Spesso si pensa che un esemplare investimento di 2500€ su adsense corrisponde a una conversione di 5000 visite, conseguenza del fatto che ad ogni click viene destinato un valore, solitamente di 0,50 cent e stando alle statistiche si valuta il successo o meno della campagna, attraverso le parole chiave, la frequenza di rimbalzo, il costo per click e tanti altri parametri.

Ma la conversione a cosa corrisponde realmente?

Le campagne pay per click spesso sono lette con ignoranza e non se ne valuta il reale apporto di conversione, vengono acclamate come portatrici di grandi successi di web marketing, ma in conclusione poi tutti si lamentano che le camere non vengono vendute.

Di conseguenza la reale conversione da click a vendita della camera è di fatto, in molti casi, un fallimento e il motivo è la cattiva conduzione e integrazione di tale supporto di marketing.

QUALITÀ DELLE VISITE è la risposta a tale disillusione, i click di massa non sono la giusta risposta alla vendita delle camere, al contrario di una giusta comunicazione e del giusto apporto di informazioni fornite da un sito web, che di conseguenza stimola l’interesse del cliente finale e di gente realmente interessata a pianificare la sua vacanza.

Richiedi Informazioni

    Messaggio*:

    Condividi
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •